CORSO DI TANGO

Il tango dalla A alla Z

 
A partire da € 4,99! IVA inclusa!
Guarda il trailer:

Sicuramente non tutti sanno che il termine tango ha iniziato a diffondersi circa sessant'anni prima della nascita dell'omonimo ballo.Infatti, originariamente, indicava un particolare tipo di percussione usata dalle popolazioni afroamericane.
Questo corso si pone come un viaggio attraverso quello che da più parti è definito come la danza più sensuale mai esistita. Preparati insegnanti, grazie a utili e semplici consigli, ci guideranno tra figure affascinanti, passi travolgenti e sensuali movenze. In poco tempo diventeremo così degli ottimi ballerini, pronti per calcare la pista!

Ecco come Wikipedia lo descrive.


Il tango è un ballo basato sull'improvvisazione, caratterizzato dall'eleganza e dalla passionalità. Il passo base del tango è il passo in sé, dove per passo si intende il normale passo di una camminata. La posizione di ballo è un abbraccio frontale più o meno asimmetrico, a seconda dello stile, in cui l'uomo con la destra cinge la schiena della propria ballerina e con la sinistra le tiene la mano; a seconda della scuola, dello spazio disponibile e dello scopo del ballo (esibizione o ballo sociale in milonga) L'assetto e la distanza tra i due ballerini può variare tra: contatto diretto, contatto diretto con rolling (apertura temporanea del contatto su uno dei lati), una certa distanza tra la spalla sinistra dell'uomo e la destra della donna o abbraccio aperto.

Poche regole semplici dettano i limiti dell'improvvisazione: l'uomo guida, la donna segue.

Fondamentalmente è l'uomo che chiede con un linguaggio puramente corporeo alla propria ballerina di spostarsi. Tuttavia, per motivi didattici sono state introdotte delle sequenze con passi predefiniti, come la Salida basica.

Il tango argentino è caratterizzato da tre ritmi musicali diversi ai quali corrispondono altrettante distinte tipologie di ballo: Il Tango, la Milonga e il Tango vals (Vals criollo). Musicalmente il Tango ha un tempo di 4/4 o 2/4, come la Milonga, mentre il Tango Vals, che deriva dal Valzer ha tempo 3/4.

I ballerini di tango praticano differenti stili, facenti capo a grandi interpreti delle sue fasi storiche, o ai quartieri di Buenos Aires o cittadine nella sua vicinanza, dove si sono contraddistinti. Alcuni stili di ballo sono: Apilado, Milonguero, fantasia, salòn, show, Avellaneda, Villa Urquiza, nuevo.


Alle origini del tango argentino troviamo il "Canyengue", intorno al 1880. Tipici i movimenti rapidi e corti (arraballero). Soppiantato negli anni quaranta. Lo stile milonguero è caratterizzato da un abbraccio stretto e movimenti contenuti e adatti agli spazi ristretti. Uno stile sobrio, semplice e passionale. I ballerini spesso si appoggiano l'uno all'altro e l'asse individuale viene sostituito da un asse condiviso attorno al quale si muove la coppia. Il tango salon, nato nel passato nei salotti dell'aristocrazia, è caratterizzato da abbraccio più largo rispetto al milonguero, maggior rispetto per l'asse individuale, una ricerca per l'eleganza e la spettacolarità del movimento.

Negli show o spettacoli vari sia in teatro che nelle strade i ballerini si esibiscono nello stile detto "Tango show" caratterizzato da figure coreografiche e passi di forte effetto spettacolare.

Negli anni sessanta e settanta si afferma il tango fantasia, che molto si distacca dal tango tradizionale. Negli anni 2000 si è sempre più affermato un genere noto come Tango Nuevo ballato soprattutto sulle note del tango elettronico. Un movimento vero e proprio si è venuto a creare attorno alla ricerca costante di nuove forme di movimento nel Tango, in Europa e di ritorno nella stessa Argentina.

In tutto il mondo si assiste ad una diffusione del tango capillare, in costante crescita dal 2000; segno di questo è il proliferare delle milonghe, cioè i luoghi dove si balla e si "vive" il tango, e la nascita di compagnie che rappresentano il Tango sul palcoscenico e di orchestre. Festival ed eventi di tango sono ormai presenti in quasi tutte le grandi e medio-grandi città del mondo. In Europa grande diffusione ha avuto il tango nei Paesi Bassi ed in Francia, di seguito in Italia (patria d'elezione per molti artisti argentini, di origine italiana) ed in tutte le altre nazioni europee.


ARGOMENTI
  • Postura e abbraccio
  • Camminata basica
  • Salida basica parallela e i suoi 8 passi
  • Ocho adelante
  • Ocho atras
  • Parada
  • Cambio di fronte
  • Lapis e sacada
  • Barrida e mordida
  • Salida basica cruzada
  • Giro a sinistra
  • Giro a destra
  • Gancio della donna nel giro a destra
  • Barrida nel giro a sinistra
Per ogni altra informazione puoi scriverci all’indirizzo: contattaci@finson.com

Descrizione e note Consegna Prezzo Acquista
Corso di Tango - DVD Spedito su DVD, spese € 5 per ordine, senza limite di pezzi € 9,99
Corso di Tango - online come
funziona?
€ 4,99