La conquista dello spazio

Dai primi esperimenti fino alla conquista della Luna

 
A partire da € 4,99! IVA inclusa!
Guarda il trailer:

All'inizio del XX secolo i primi scienziati diedero a quello che fino ad allora era opera di fantascienza una base scientifica. Si iniziarono a teorizzare gli elementi base che sarebbero serviti successivamente per la realizzazione delle imprese spaziali.

Von Braun e il gruppo tedesco di Peenemunde misero in pratica questi concetti con le tristementi note V1 e V2.

Nel dopoguerra Sovietici e Americani si spartirono i ricercatori tedeschi e iniziarono una competizione dai costi inimmaginabili ma anche dai balzi in avanti scientifici impressionanti. In un decennio si è passati dal primo volo orbitale alla conquista della Luna. In questo documentario ricostruiremo e ritroveremo i personaggi e le imprese che hanno caratterizzato tutto il XX secolo.

Da Wikipedia.

La corsa allo spazio (talvolta detta anche prima era spaziale) è allo stesso tempo un capitolo dell'esplorazione spaziale del Novecento e uno degli aspetti che assunse la guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Le due superpotenze si sfidarono nella rincorsa a sempre maggiori successi spaziali nel lancio di missili, satelliti, nella conquista della Luna e di pianeti del sistema solare, nel periodo compreso all'incirca tra il 1957 e il 1975, cercando di prevalere l'uno sull'altro.

Per quanto le radici affondino nelle prime tecnologie missilistiche e nelle tensioni internazionali che seguirono la seconda guerra mondiale, la corsa allo spazio iniziò dopo il lancio del satellite sovietico Sputnik 1 il 4 ottobre 1957. Il termine è analogo alla corsa agli armamenti. Essa divenne una parte importante della rivalità culturale, tecnologica e ideologica tra Stati Uniti e Unione Sovietica durante la guerra fredda. La tecnologia spaziale divenne un'importante arena per questo conflitto a distanza, sia per le potenziali applicazioni militari sia per i benefici derivanti dalla propaganda ideologica.

Atterraggio Lunare
Il presidente degli Stati Uniti John Kennedy e il vice presidente Johnson cercarono un progetto che catturasse l'immaginazione collettiva. Il Programma Apollo raggiungeva molti di questi obiettivi .

Nel dicembre del 1968, gli astronauti americani James Lovell, Frank Borman e William Anders orbitarono per la prima volta attorno alla Luna, oltre a festeggiare per la prima volta nello spazio il Natale e rientrarono in sicurezza sulla Terra.

L'astronauta americano Neil Armstrong fu la prima persona a mettere piede sulla Luna il 20 luglio 1969. Comandante della missione Apollo 11, Armstrong ricevette il supporto del pilota del modulo di comando Michael Collins e del pilota del modulo lunare Buzz Aldrin in un evento seguito da più di 500 milioni di persone in tutto il mondo. L'atterraggio sulla Luna venne interpretato come uno dei momenti più significativi del ventesimo secolo e le parole di Armstrong sono state memorabili:

(EN)
«That's one small step for man, one giant leap for mankind»

(IT)
«Questo è un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l'umanità»

(Neil Armstrong)


ARGOMENTI
  • Un po' di storia
  • Stalin e Krusciov
  • I Missili
  • Guerra fredda e Sputinik
  • U2 e spionaggio
  • 1961: Gagarin
  • Missione Mercury
  • Telstar
  • Vostok
  • Paura atomica
  • Mercury
  • Prima della Luna
  • Sulla Luna
  • Apollo 13, missili e disastri
  • Sonde e missioni
  • 2000 : progetti
Per ogni altra informazione puoi scriverci all’indirizzo: contattaci@finson.com

Descrizione e note Consegna Prezzo Acquista
La Conquista Dello Spazio - DVD Spedito su DVD, spese € 5 per ordine, senza limite di pezzi € 9,99
La Conquista Dello Spazio - online come
funziona?
€ 4,99