La storia dei mondiali del calcio (2 parte)

da Germania '74 a Italia '90

Il documentario dedicato ai mondiali di calcio , vol. 2
 
A partire da € 4,99! IVA inclusa!
Guarda il trailer:

Partendo dal mondiale di Germania '74 rivivremo tutte le più belle e indimenticabili immagini che
hanno caratterizzato gli ultimi mondiali di calcio.
Avremo a disposizione per sempre le azioni dei più spettacolari goals e le immagini delle partite più importanti delle varie edizioni della Coppa del Mondo. Non mancheranno brevi monografie dei calciatori che hanno lasciato il segno nelle varie edizioni.

Da Wikipedia

Il campionato mondiale di calcio (in inglese FIFA World Cup, cioè Coppa del Mondo FIFA) è il massimo torneo calcistico per squadre nazionali maschili. Nato nel 1930 da un'idea del dirigente sportivo francese Jules Rimet, si disputa ogni quattro anni. La sua organizzazione è curata nei dettagli dalla FIFA. Il campionato è stato assegnato ogni quattro anni dal torneo inaugurale del 1930, tranne nel 1942 e nel 1946, quando non si tenne a causa della seconda guerra mondiale.

L'attuale formato della competizione prevede una fase di qualificazione, che si svolge nei tre anni precedenti, per determinare quali squadre si qualificano per la fase finale del torneo, spesso identificata come Coppa del Mondo (in inglese World Cup). A questa fase partecipano 32 squadre, incluse le nazioni ospitanti che si qualificano automaticamente, che competono nelle sedi designate all'interno delle nazioni ospitanti per un periodo di circa un mese. In passato, oltre alla nazione ospitante, si qualificava di diritto alla fase finale anche la nazionale vincitrice dell'edizione precedente. L'ultimo torneo in cui ciò è avvenuto è stato il campionato mondiale del 2002, la cui fase finale si è disputata in Giappone e Corea del Sud. Ad usufruire di questa agevolazione per l'ultima volta fu la Francia, campione del mondo nel 1998.

Sono 17 i paesi che hanno finora ospitato la Coppa del mondo: Italia nel 1934 e 1990, Francia nel 1938 e 1998, Brasile nel 1950 e 2014, Messico nel 1970 e 1986 e Germania nel 1974 e 2006 hanno ospitato la manifestazione in due occasioni, mentre Uruguay, Svizzera, Svezia, Cile, Inghilterra, Argentina, Spagna, Usa, Giappone e Corea del Sud (congiuntamente), Sudafrica e Russia una sola volta. Il Qatar è stato scelto per ospitare la fase finale della Coppa del mondo del 2022, mentre nel 2026 la manifestazione iridata vedrà l'allargamento della partecipazione a 48 nazionali e per la prima volta sarà ospitata congiuntamente da tre nazioni: Canada, USA e Messico. Questa decisione darà al Messico la particolarità di essere il primo paese ad averla ospitata in tre diverse occasioni.

La Coppa del Mondo è il torneo di calcio più prestigioso al mondo, ed è anche l'evento sportivo più seguito sulle televisioni del pianeta, superando persino i Giochi Olimpici; ad esempio è stato stimato che il pubblico cumulativo di tutte le partite della Coppa del Mondo 2006 sia stato di 26,29 miliardi con circa 715,1 milioni di persone che hanno assistito alla partita finale tra Italia e Francia, ovvero un nono dell'intera popolazione del pianeta.


ARGOMENTI
  • GERMANIA 1974
  • ARGENTINA 1978
  • SPAGNA 1982
  • MEXICO 1986
  • ITALIA 1990
Per ogni altra informazione puoi scriverci all’indirizzo: contattaci@finson.com

Descrizione e note Consegna Prezzo Acquista
La Storia dei Mondiali del Calcio (2 Parte) - DVD Spedito su DVD, spese € 5 per ordine, senza limite di pezzi € 9,99
La Storia dei Mondiali del Calcio (2 Parte) - online come
funziona?
€ 4,99