IL CAVALLO

Le razze, le andature, la cura e i trofei

 
A partire da € 4,99! IVA inclusa!
Guarda il trailer:

Il cavallo è sicuramente uno degli animali più amati e desiderati.
Le sue caratteristiche sono numerose. Tra queste vanno sicuramente citate agilità, imponenza, forza e velocità.
Queste hanno contribuito a far considerare il cavallo uno degli animali più maestosi ed affascinanti al mondo.
Dalle sue origini all'evoluzione delle razze principali, dalla monta inglese (che può essere chiamata anche monta classica) alla monta western, dai tornei ai maggiori raduni.
Un completo e interessante viaggio per chi vuole iniziare a conoscere meglio il mondo dell'equitazione, supportato dai consigli di allevatori e veterinari.

Da Wikipedia

Il cavallo domestico è un mammifero perissodattilo di medio-grossa taglia appartenente alla famiglia degli Equidi. Con l'avvento dell'addomesticamento si è distinto dal cavallo selvatico, di cui è considerato una sottospecie.

L'evoluzione del cavallo è cominciata dai 55 ai 45 milioni di anni fa e ha portato dal piccolo Hyracotherium con più dita, al grande animale odierno, a cui rimane un unico dito.L'essere umano ha iniziato ad addomesticare i cavalli più tardi rispetto ad altri animali, attorno al 5.000 a.C. nelle steppe orientali dell'Asia, mentre in Europa lo si iniziò ad addomesticare non prima del III millennio a.C. I cavalli della specie caballus sono tutti addomesticati, sebbene alcuni di questi vivano allo stato brado come cavalli inselvatichiti, diversi dai cavalli selvaggi che, invece, non sono mai stati addomesticati.

La femmina del cavallo, chiamata giumenta, ha un periodo di gestazione (gravidanza) dei puledri di circa undici mesi, al termine dei quali il piccolo, una volta partorito, riesce a stare in piedi e a correre da solo dopo pochissimo tempo. Solitamente l'addomesticamento avviene dopo i tre anni di vita dell'animale. A cinque anni è completamente adulto, con una prospettiva di vita che si aggira sui 25-30 anni. Il cavallo presenta un'elevata specializzazione morfologica e funzionale all'ambiente degli spazi aperti come le praterie, in particolare ha sviluppato un efficace apparato locomotore e un apparato digerente adatto all'alimentazione con erbe dure integrate con modeste quantità di foglie, ramoscelli, cortecce e radici.

Le oltre trecento razze di cavalli si dividono in base alla corporatura (dolicomorfi, mesomorfi e brachimorfi) e in base al temperamento (a sangue freddo, a sangue caldo e a sangue ardente, come i purosangue). Il tipo brachimorfo comprende i cavalli da tiro (Shire, Vladimir, Gypsy Vanner, ecc.), il tipo dolicomorfo le "razze leggere da sella" (purosangue inglese, arabo, trottatori, ecc.), mentre il tipo mesomorfo comprende le "razze da sella" (inglese e americana, Quarter Horse, trottatori, ecc.).


ARGOMENTI
  • Doma ed addestramento
  • Battesimo della sella
  • Psicologia equina
  • Allevamento e riproduzione
  • La salute del cavallo
  • Monta inglese e monta Western
  • Curiosità
  • Le razze
Per ogni altra informazione puoi scriverci all’indirizzo: contattaci@finson.com

Descrizione e note Consegna Prezzo Acquista
Il Cavallo - DVD Spedito su DVD, spese € 5 per ordine, senza limite di pezzi € 9,99
Il Cavallo - online come
funziona?
€ 4,99